Podologia

Il Poliambulatorio offre ai propri pazienti visite podologiche per la diagnosi e la cura di tutte la patologie che riguardano il piede. 
Prestare attenzione ai nostri piedi, ai fini di ritrovare il benessere quotidiano, è estremamente importante.

I trattamenti proposti sono indirizzati sia a problematiche a livello di unghie che di cute.

Patologie Dermatologiche

Invaginazione dell’unghia nel vallo ungueale

Deferomzione cutanea indotta dal virus del papilloma umano, detto anche HPV.

Perdita di sostanza del tessuto più o meno importante a seconda  del caso: neuropatica, venosa o arteriosa.

Infestazione micotica da dermatofiti con conseguente cheratolisi Epidermica.

Deformita della lamina ungueale causata da svariate cause etiopatogenetiche (micotiche,traumatiche , congenite, metaboliche o da insuffucienze circolatorie)

Infezioni micotiche, infestazioni fungine (Esempio:Intertrigini,chertolisi)

Ispessimenti cutanei di varie forme e localizzazioni provocati da diversi meccanisimi patologici del sistema muscolo-schelettrico tali da creare pressioni plantari o interdigitali che provocano queste reazioni cutanee.

Patologia eritemato desquamativa a carattere ereditario: palmo-plantare, disidrosi psoriasica plantare etc…

Patologie Biomeccaniche

Scivolamento antero-mediale dell’astragalo sul calcagno tale da provocare una riduzione più o meno evidente della volta plantare.

Aumento della volta plantare causato da talizzazione del calcagno sull’astragalo. Si parla di piede cavo posteriore, anteriore o misto a seconda che sia colpito in prevalenza il retropiede o l’avampiede o parzialmente tutti e due.

Deviazione in varismo del I metatarsale e destabilizzazione in dorsiflessione con conseguente valgismo dell’alluce e associata griffe del II dito. 

Artrosi dell’articolazione metatarso-falangea I da varia etiopatogenesi.

Deformità delle dita causata da varie condizioni patomeccaniche.
Ad e.g.: sindrome pronatoria, piede cavo, etc…

Detta anche “spina calcaneare”, trattasi di una formazione calcifica all’origine dell’aponeurosi muscolare calcaneare plantare, spesso più in corrispondenza del tendine del muscolo abduttore dell’alluce

Dolore in corrispondenza delle teste metatarsali causato da varie patologie meccaniche o in rari casi da necrosi asettiche

Aumento di volume di un nervo sensitivo interdigitale, solitamente quello passante nel III-IV spazio intermetatarsale

Dolori della fascia plantare o processi di “sofferenza” cronica dei tendini causati da vari processi degenerativi traumatici o patomeccanici.

Meccanismo traumatico in supinazione del piede con possibili danni del compartimento osteo-articolare laterale

Si intende una neuropatia da intrappolamento del nervo tibiale posteriore nel suo decorso nel canale osteofibroso, chiamato appunto tunnel.

Si parla di dismetrie o eterometrie quando la lunghezza degli arti non è uguale. Può essere causata da traumi, paramorfismi evolutivi o deviazioni del rachide.

Sono tutte quelle deviazioni muscolo-scheletriche transitorie dovute a vizi torsionali di carattere evolutivo correggibili prima dello sviluppo tramite terapie conservative o chirurgiche di modesta invasività.

Si realizzano:

  • Ortesi Plantari
  • Ortesi in silicone
Podologia
Podologia

Prenota ORA

045 69 02 712

Chiama per maggiori informazioni o per prendere un appuntamento.

Podologia

INFO DOC
Dott. Alessandro Tommasi

Timetable

https://www.curaesalute.com/
Dicembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2526272829301
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
303112345