Visita specialistica procotologica

La visita proctologica consiste in un’esplorazione rettale, eseguita dal medico proctologo con dito guantato, associata ad un’indagine strumentale.
La visita proctologica ha l’obiettivo di individuare le patologie proctologiche, associate all’ano-retto, tra le quali sono da annoverare:

  • emorroidi
  • polipi e ragadi anali
  • prolasso rettale
  • tumori del retto
  • rettocele (per le sole donne).
Come si svolge la visita proctologica?

La prima fase della visita proctologica consiste in un colloquio tra medico e paziente, che ha come oggetto i sintomi provati da quest’ultimo e i motivi che l’hanno spinto a rivolgersi a uno specialista.
La seconda fase è invece quella relativa all’ispezione da parte del medico, della parte esterna e interna dell’ano del paziente, in posizione sdraiata.
Sia l’intrusione del dito del medico, protetto da un guanto e lubrificato, sia quella dell’anoscopio (il cui diametro è simile a quello del dito indice) non provocano alcun dolore, al massimo un fastidio che, se comunicato dal paziente al medico, può comportare la sospensione dell’esame. 

Norme di preparazione della visita proctologica

L’esecuzione della visita proctologica non richiede alcuna norma di preparazione.

Controindicazioni della visita proctologica

La visita proctologica non comporta alcun dolore e non ha controindicazioni.

Contatti e informazioni

Prenota subito la tua visita diabetologica:

045 6902712

info@curaesalute.com

Via Granatieri di Sardegna, 48 Bovolone (VR)

Cura e Salute, poliambulatorio di Bovolone (VR), attivo sotto diverse branche specialistiche, in collaborazione con affermati medici specialistici di lunga e comprovata esperienza

Orari di Apertura

Lunedi – Venerdi: 7:30 – 19:00.
Sabato: 7:30 – 12:30

Punto prelievi

Lunedi – Sabato: 7:30 – 9:30.

Via Granatieri di Sardegna, 48, Bovolone (VR)

Seguici su: